RACE MATTERS

RACE MATTERS
di

Il Daily MFN incontra Mpumelelo Mcata, regista sudafricano di Black President, opera prima presentata all’interno del programma Designing Futures. Viaggio introspettivo nell’arte controversa dell’eclettico Kudzanai Chiurai. Il film segue in maniera documentaristica l’allestimento di State of Nation, ricostruzione utopica di Chiurai di un fantomatico stato rivoluzionario sudafricano


Non è la prima volta che il regista sudafricano Mpumelelo Mcata si trova in Italia. Oltre a essere regista è infatti anche chitarrista di una band estremamente innovativa, i BLK JKS, che si sono esibiti proprio a Milano lo scorso novembre. Black President è passato anche alla Berlinale lo scorso anno. Il film ripercorre e riprende il lavoro di Kudzanai Chiurai, tormentato e controverso artista che riflette sull’identità africana post-colonialista, sugli errori commessi dai governi contemporanei, ma anche sull’arte, sulla censura e sul potere rivoluzionario dell’immaginazione. Ne parliamo con il regista Mcata e con Anna Teeman, attrice e produttrice del film.

(Continua a leggere)

Articoli recenti

MADRE CORAGGIO E I SUOI FIGLI

MADRE CORAGGIO E I SUOI FIGLI

Oggi in concorso Finestre sul Mondo verrà presentato Madame Courage, rappresentazione metaforica della tensione latente nella società algerina. Un viaggio drammatico tra droga, violenza e, forse, l’amore

La voce del muezzin scandisce il tempo tra le strade della periferia di Mostaganem, Algeria, dove Omar, un adolescente dallo sguardo disilluso e il volto segnato dal dolore, corre a perdifiato nella notte. Merzak Allouache racconta la storia di un ladruncolo che per guadagnarsi da vivere compie piccoli furti a passanti ignari, attirato dall’oro come una gazza ladra, con il miraggio del benessere occidentale. 

Continua a leggere
ORA CHE IL CIELO AI BORDI <br>LE HA SCOLPITE

ORA CHE IL CIELO AI BORDI
LE HA SCOLPITE

Borders of Heaven, oggi in Concorso Finestre sul Mondo, è l’opera prima del regista tunisino Fares Naanaa, che attraverso la storia d’amore di due genitori imbastisce un racconto intenso sulle relazioni umane nella Tunisia contemporanea

Quanto tempo è necessario a costruire una relazione solida? E quanto basta per stravolgerla? Una volta raggiunte le porte del paradiso è facile cominciare a cadere. Un confine che è come una finestra, si può guardare dall’altra parte, ma solamente per un attimo.

Continua a leggere
TRA PASSATO E FUTURO

TRA PASSATO E FUTURO

La mostra fotografica Designing Africa 3.0 accompagnerà il Festival del Cinema Africano, Asia e America Latina fino al 10 aprile. Un lavoro collettivo che esplora la tradizione e la modernità del continente africano

La Casa del pane di Porta Venezia apre le porte per la nuova edizione del Festival del Cinema Africano, Asia e America Latina. Cinema, ma non solo. Per tutta la durata del Festival sarà possibile visitare Designing Africa 3.0, la mostra collettiva presentata dal LagosPhoto Festival e curata dal direttore e fondatore Azu Nwagbogu con Martina Olivetti, curatrice alla African Artists' Foundation.

Continua a leggere