NINÌ E BRANDY <br> PROTAGONISTE ALLO SPECCHIO

NINÌ E BRANDY
PROTAGONISTE ALLO SPECCHIO

di

Il festival inizia il suo racconto con due ritratti al femminile.  Ninì di Gigi Giustiniani e Raffaele Rezzonico e Actress di Robert Greene. Film distanti nella forma e nel tempo, ma un dialogo tra le due protagoniste è possibile. Noi l'abbiamo immaginato


Il documentario negli ultimi anni ha esplorato nuovi sentieri narrativi ed è diventato il terreno fertile per tecnologia e sperimentazione. Mettere a confronto Ninì e Actress è come ritrovare le tracce di questa trasformazione. Entrambi affidano il racconto alle parole delle protagoniste, Ninì Pietrasanta e Brandy Burre, ma se il primo unisce all'evocazione delle confessioni racchiuse nei diari di Ninì le immagini da lei stessa girate, il secondo incornicia la vicenda dell'attrice di The Wire nello scenario dello show business americano.

(Continua a leggere)

Articoli recenti

L'INFERNO A EST DEL PARADISO

L'INFERNO A EST DEL PARADISO

La retrospettiva dedicata a Lech Kowalski si apre con l’ultimo capitolo della trilogia della sopravvivenza, diviso tra i tragici ricordi della madre e il racconto della formazione newyorchese del regista

«Perché mi riprendi ora?» chiede Maria Werla al figlio Lech Kowalski. Perché lui, esattamente come lei, si sente sopravvissuto a un’esperienza pericolosa. East Of Paradise è l’ultimo capitolo di un trittico, preceduto da The Boot Factory e On Hitler’s Highway , con cui il regista polacco affronta il tema dell’emarginazione in tutte le sue forme.

Continua a leggere
CARO AMICO TI SCRIVO

CARO AMICO TI SCRIVO

Intervista al regista di Letters to Max, documentario epistolare sullo stato invisibile dell’Abkhazia

L’Abkhazia è un lembo di terra che si affaccia sul Mar Nero, circondato per tre quarti dalle montagne del Caucaso, de facto stato indipendente dalla Georgia. La violenta guerra di secessione abkhazo-georgiana del 1992-1993 ha sancito l’indipendenza e la creazione di uno Stato riconosciuto solo il 26 agosto 2008 dalla Russia, ma non da USA e UE. In Letters to Max  Eric Baudelaire racconta del suo inaspettato scambio epistolare con Maxim Gvinjia e attraverso la sua voce ci parla di uno Stato che c’è ma non si vede.

Continua a leggere
IL LUNGO VIAGGIO <br>DI LISANDRO ALONSO

IL LUNGO VIAGGIO
DI LISANDRO ALONSO

Dalla Patagonia alla Danimarca. Dall'Ottocento a oggi e dal passato al futuro. Prima tappa di Filmmaker 2014. Destinazione cinema

Perché aprire la 34ª edizione di Filmmaker con un'opera 'liminale' in ogni sua forma? Una prima risposta la possiamo trovare nella più profonda vocazione del festival milanese, volto a vedere e pensare un cinema nuovo e fuori dagli schemi, internazionale e libero.

Continua a leggere
L'ETERNO DIALOGO <br>TRA POESIA E ARCHIVI

L'ETERNO DIALOGO
TRA POESIA E ARCHIVI

La regista milanese racconta con Confini la vita nelle trincee durante la Prima guerra mondiale. E qui spiega quanta ricchezza si trovi nel lavoro sui repertori

Alina Marazzi firma uno dei nove film che compongono 9X10 Novanta. In occasione dei novant’anni del Luce nove autori italiani hanno realizzato ognuno un cortometraggio di montaggio, servendosi delle immagini recuperate dall’immenso archivio dell’Istituto.

Continua a leggere