UN FESTIVAL APERTO AL MONDO

UN FESTIVAL APERTO AL MONDO
di

Si è tenuta, a Palazzo Marino, la conferenza stampa di presentazione del 29° Festival Mix Milano, evento dedicato al Cinema Gaylesbico e alla Queer Culture


 

La cornice istituzionale è perfetta per testimoniare sin da subito la volontà politica del Comune di dar forza a un progetto che è insieme culturale e politico. L'assessore al Welfare Pierfrancesco Majorino sottolinea l'apertura internazionale del Festival, cosa di cui andare orgogliosi e da tutelare.

(Continua a leggere)

Articoli recenti

TRE DOMANDE AL DIRETTORE

TRE DOMANDE AL DIRETTORE

Giampaolo Marzi consegna le parole d'ordine dell'edizione che apre i battenti domani: il festival è soprattutto territorio di sperimentazione

Continua a leggere
UNO SGUARDO SUL PRIDE

UNO SGUARDO SUL PRIDE

Uno spettacolo cui è impossibile restare indifferenti. Abbiamo seguito, da spettatori, la sfilata dell'orgoglio LGBT che si è tenuta a Milano. Diventandone inevitabilmente protagonisti

 

Il Pride milanese, la sfilata di orgoglio LGBT, ha il suo ritrovo in Piazza Duca D'Aosta di fronte alla stazione centrale, alle 16 di un sabato pomeriggio molto caldo.

Continua a leggere
I PONTI DI SARAJEVO<br>ARRIVA IN SALA

I PONTI DI SARAJEVO
ARRIVA IN SALA

Da Jean Luc Godard a Leonardo Di Costanzo, dal romeno Cristi Puiu alla bosniaca Aïda Begic: il film racconta 100 anni di storia dei Balcani e dell'Europa. Con la capitale serba come luogo di osservazione privilegiato

 

28 giugno 1914. Una decapottabile di fabbricazione austriaca sfreccia a tutta velocità, per seminare un gruppetto di cospiratori nascosti dietro una sottile fila di soldati serbi e asburgici in alta uniforme.

Continua a leggere
TREDICI VOCI PER UNA CITTA'

TREDICI VOCI PER UNA CITTA'

Intervista a Francesco Virga, produttore dei due cortometraggi italiani del film collettivo appena uscito al cinema: "Un progetto eterogeneo e imprevedibile, una sfida riuscita"

 

In occasione dell’uscita in sala del film collettivo I ponti di Sarajevo, presentato al 67° Festival di Cannes nella selezione ufficiale, il daily del Milano Film Network ha intervistato Francesco Virga, produttore con la MIR cinematografica, dei due corti italiani di Leonardo Di Costanzo e Vincenzo Marra.

Continua a leggere