A SCUOLA D'IMMAGINI

A SCUOLA D'IMMAGINI
di

Maurizio Nichetti, giurato per il XX Milano Film Festival, racconta al Daily MFN il suo rapporto con le nuove tecnologie, l’esperienza didattica con i giovani studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia e il progetto Ri-formare Milano che stasera presenterà al pubblico della Scatola Magica


Il regista quasi cartoonesco Maurizio Nichetti, autore di cult italiani come Volere volare e Stefano Quantestorie, è alla XX edizione MFF in qualità di giurato. Brillante e simpatico è al festival anche per presentare il progetto Ri-formare Milano, nato dalla collaborazione fra gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia, di cui è direttore, e la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano.

(Continua a leggere)

Articoli recenti

DISCORSO SULL’UMANITÀ

DISCORSO SULL’UMANITÀ

Oggi pomeriggio in Colpe di Stato: Elephant’s Dream di Kristof Bilsen, documentario sulla Repubblica Democratica del Congo. Il regista racconta la genesi del film al nostro quotidiano

«Non vi riprenderete il Congo!» canta il ritornello rap del cantante congolese Baloji all’inizio di Elephant’s Dream. È un grido di rabbia che proviene dalla lunga e ancora attuale storia di schiavitù del paese africano alle potenze straniere. 

Continua a leggere
IT’S ALL TRUE

IT’S ALL TRUE

Omaggio a due icone in bianco e nero della Storia del cinema. Renée Falconetti e Orson Welles saranno protagonisti incontrastati del MIC con una doppia proiezione speciale

Con Nitrate Flames Mirko Stopar ripercorre la vita e l’arte di Renée Falconetti, soffermandosi soprattutto sul suo rapporto con Carl Theodor Dreyer sul set de La Passione di Giovanna d’Arco (1928). Un legame travagliato tra musa e maestro, vittima e carnefice, sacro e profano. Stopar alterna frammenti originali, sequenze ricreate con attori e registrazioni audio.

Continua a leggere
SAI TENERE UN SEGRETO?

SAI TENERE UN SEGRETO?

Reso noto il film del Secret Event organizzato dal workshop MFN con la consulenza di Emma Mattei: La ragazza Carla di Alberto Saibene. Domani verrà annunciato il luogo della proiezione

Un evento segreto, un luogo segreto, un film non più segreto. Oggi è stato infatti rivelato il titolo che verrà proiettato in una location decentrata rispetto ai luoghi abituali del festival. Emma Mattei e i ragazzi del workshop OFFSIDE – Make a secret event del Milano Film Network non volevano svelare fino all’ultimo il titolo del film in programma.

Continua a leggere
GENTE DI BRUXELLES

GENTE DI BRUXELLES

Un pomeriggio nella Bruxelles multiculturale e poco conosciuta di Our City di Maria Tarantino (oggi ore 15.00, Spazio Oberdan). La regista ci racconta la genesi del film e il suo sguardo sulla città

«Hallo, I’m Brussels.» 

Our City è il monologo di una città sempre diversa. Cambia a seconda dei flussi migratori che la attraversano di anno in anno. Con tre lingue ufficiali, il francese, l’olandese e il tedesco, Bruxelles è il centro del mondo. Camminando per le sue strade, oltre a queste lingue, si possono sentire l’italiano, lo spagnolo, l’inglese, l’arabo e il cinese senza essere per forza in presenza di comitive di turisti. 

Continua a leggere