RICORDARE IL PASSATO, PROGETTARE UN FUTURO

RICORDARE IL PASSATO, PROGETTARE UN FUTURO
di

Ieri è stata presentata la nuova edizione di Sguardi Altrove (a Milano dal 17 al 25 marzo) che, arrivata al ventitreesimo anno, si riconferma punto di riferimento per le voci femminili cinematografiche - e non solo - di tutto il mondo


«Cosa significa essere donne, oggi?» è il leitmotiv, secondo la direttrice Patrizia Rappazzo, da cui si snoda il ricco programma della 23esima edizione di Sguardi Altrove. Un Festival nato per le donne che quest’anno raccoglie al suo interno una produzione cinematografica poliedrica, dov’è possibile scoprire paesi, periodi, personaggi, storie differenti e infine linguaggi artistici eterogenei. 

(Continua a leggere)

Articoli recenti

MILLE E UNA ODISSEA

MILLE E UNA ODISSEA

Arabian Nights, forse il miglior film visto a Cannes 2015, arriva nelle sale italiane grazie alla distribuzione di Milano Film Network. Gomes unisce – in un’opera fiume - realtà e messa in scena, fiction e documentario, per mettere a fuoco la crisi portoghese/europea

«Le storie, i personaggi e i luoghi che Sheherazade ci racconta hanno acquisito una forma-finzione a partire dai fatti accaduti in Portogallo tra agosto 2013 e luglio 2014…» recita un cartello nell’opera fiume di Miguel Gomes, Arabian Nights, As Mil e Uma Noites, ora distribuito nelle sue tre parti (Inquieto/Desolato/Incantato) da Milano Film Network.

Come ha osservato Alice Arecco alla conferenza stampa di Sguardi Altrove: «Non è certo un caso che per un cinema di questo tipo fosse necessario un circuito distributivo alternativo come quello composto dai principali sette festival di Milano.».

Continua a leggere