LA SFIDA DI WILMA

LA SFIDA DI WILMA
di

Qualcosa di noi è il suo nuovo documentario che uscirà nelle sale il prossimo mese. Intervista a Wilma Labate, che ha fatto della forza delle donne il soggetto dei suoi film


Wilma Labate è una regista storica del cinema italiano. Ha iniziato la sua carriera sul grande schermo alla fine degli anni ottanta e da lì non si è mai fermata, realizzando film di finzione e documentari con lo scopo comune di indagare l'essere umano in situazioni di grande tensione. 

(Continua a leggere)

Articoli recenti

ISTINTO E RAZIONALITÀ: I DUE PIANI DEL RACCONTO

ISTINTO E RAZIONALITÀ: I DUE PIANI DEL RACCONTO

Abbiamo intervistato Alessia Di Giovanni, scrittrice, sceneggiatrice di graphic novel e regista. Lavoratrici, il suo secondo lungometraggio,è in concorso nella sezione Le Donne Raccontano

Prodotto da Creativecomics con il contributo di Fondazione Crt, Lavoratrici è un documentario di osservazione che segue l'omonimo laboratorio teatrale di Ippolito Chiariello (Nasca Teatri di Terra), realizzato lo scorso anno a Lecce. Si tratta di un'esperienza con dei precisi limiti temporali, ripresa tra quattro pareti e un piccolo palco. Eppure densa, per i temi affrontati e l'umanità che rivela. Venti donne pugliesi, lavoratrici precarie di età differenti, condividono confessioni private e sfogano denunce spesso taciute. Sono tutte vittime di molestie sul luogo di lavoro, «Sottili, invasive, quasi invisibili» raccontano. 

Continua a leggere
UN REPORTAGE DALLA VIA <BR>PIÙ ANTICA DEL MONDO

UN REPORTAGE DALLA VIA
PIÙ ANTICA DEL MONDO

Nawart Press è un collettivo di giornaliste freelance che si sono incontrate in Egitto due anni fa. Le tre amiche e colleghe Eleonora Vio, Costanza Spocci e Giulia Bertoluzzi lanciano ora il progetto The Railway Diaries, un viaggio in treno tutto al femminile lungo la Via della seta

Quando si sono incontrate al Cairo due anni fa, le tre ragazze hanno condiviso da subito la passione per il giornalismo estero, un taglio multimediale fra articolo e video e la volontà di fare informazione dal basso.
Simbolicamente l’8 marzo hanno lanciato la piattaforma online Nawart Press: più che un blog, un laboratorio giornalistico di contenuti di taglio internazionale e con un occhio orientato verso le donne.

Continua a leggere