ILARIA ALPI VISTA DA KLANNA

ILARIA ALPI VISTA DA KLANNA
di

In occasione dell’anteprima mondiale del film La vacanza – Il caso Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, la giovane illustratrice Klanna – Anna Clarissa Palombo - ci regala una tavola dedicata alla reporter uccisa nel ‘94


Con una linea morbida ed elegante Klanna, nome d'arte di Anna Clarissa Palombo, realizza un'efficace ritratto di Ilaria Alpi, un volto fiero e coraggioso che rivive anche su carta: il volto di una donna che ha dato tutto per qualcosa in cui credeva.  La sua storia, la misteriosa causa della morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, è il tema centrale de La Vacanza di Daniela Vismara, film-inchiesta d’ispirazione teatrale che si sviluppa come monologo/ideale dialogo con lo spettatore sulla figura di una donna coraggiosa, troppo spesso dimenticata.

(Continua a leggere)

Articoli recenti

FUGA DAL QUOTIDIANO

FUGA DAL QUOTIDIANO

Due esseri umani apparentemente diversi si trovano a condividere lo stesso desiderio di libertà, lontani da una vita opprimente, priva di ancore di salvezza. Un homme à la mer, oggi in Nuovi Sguardi

Mathieu vive fra le ricerche di laboratorio, come biologo marino, e i luoghi notturni dove lavora la fidanzata, interprete di teatro-danza ma anche cubista nelle discoteche. Niente sembra in grado di scalfire la routine. Un giorno la suocera, Christine, scompare senza lasciare alcun biglietto. Mathieu scopre però dove si trova e la va a cercare da solo, imbattendosi in quella libertà che aveva da sempre sognato.

Continua a leggere
DALLA CINA CON AMORE

DALLA CINA CON AMORE

Coming and Going, opera prima di Tianlin Xu, viene presentato oggi a Sguardi Altrove (concorso Le Donne Raccontano). Un documentario che descrive il confrontarsi di due realtà differenti - la città e la campagna -  in un Paese, la Cina, che forse più di altri sta passando dalle tradizioni alla modernità

«Molto tempo fa, c’era un uomo che lasciò i suoi due figli a casa per andare in cerca di lavoro…». Sembra quasi l’inizio di una fiaba per bambini, invece  queste parole aprono Coming & Going di Tianlin Xu, film/documentario che segue parallelamente la vita di due coppie di giovani fratelli nella campagna del sud ovest della Cina.

Continua a leggere
MILLE E UNA ODISSEA

MILLE E UNA ODISSEA

Arabian Nights, forse il miglior film visto a Cannes 2015, arriva nelle sale italiane grazie alla distribuzione di Milano Film Network. Gomes unisce – in un’opera fiume - realtà e messa in scena, fiction e documentario, per mettere a fuoco la crisi portoghese/europea. Stasera alle 20.00 l'autore presenterà il film al Cinema Anteo

«Le storie, i personaggi e i luoghi che Sheherazade ci racconta hanno acquisito una forma-finzione a partire dai fatti accaduti in Portogallo tra agosto 2013 e luglio 2014…» recita un cartello nell’opera fiume di Miguel Gomes, Arabian NightsAs Mil e Uma Noites, ora distribuito nelle sue tre parti (Inquieto/Desolato/Incantato) da Milano Film Network.

Come ha osservato Alice Arecco alla conferenza stampa di Sguardi Altrove: «Non è certo un caso che per un cinema di questo tipo fosse necessario un circuito distributivo alternativo come quello composto dai principali sette festival di Milano.».

Continua a leggere