A DAY IN THE LIFE

A DAY IN THE LIFE
di

La versione di Corbijn dell’amicizia tra il fotografo della rivista Life Dennis Stock e James Dean. L’anteprima italiana del nuovo film dell’autore olandese è la proiezione più attesa di oggi al MFF. Sarà poi nelle sale dall'8 ottobre


Nel 1936 la rivista Life, nata come giornale umoristico alla fine dell'Ottocento, sotto la nuova direzione di Henry Luce diventa un giornale di costume che fonda la propria linea editoriale principalmente sull'immagine fotografica. 

È l'inizio di una rivoluzione che porta la fotografia a confrontarsi con la realtà e a smarcarsi definitivamente dall'ombra scomoda della tradizione pittorica.

(Continua a leggere)

Articoli recenti

LA SCIURA CARLA

LA SCIURA CARLA

Dopo la rivelazione del titolo “segreto”, i ragazzi di OffSide ed Emma Mattei annunciano finalmente il luogo della proiezione di domani: il giardino dell' ex scuola “Luciano Manara” di San Siro. Ne parliamo con la signora Carla che da sessant'anni abita nel quartiere

«Perché noi siam testun!». 

Un forte accento meneghino, uno spirito sagace ed energico ci accolgono nella sala del Bar Rivoli, a pochi passi dallo Strehler. Interrompiamo l’attività quotidiana della signora Carla e la sottraiamo dalla cassa del bar di famiglia per un ritratto sul quartiere in cui è cresciuta e dove vive tuttora.

Continua a leggere
L'ORRORE OLTRE LO SCHERMO

L'ORRORE OLTRE LO SCHERMO

La vita quotidiana di alcuni giovani militari americani prima della partenza per il fronte. Un documentario potente e disturbante, oggi in Colpe di Stato

Cinque ragazzi davanti al fuoco fra scherzi e prove di forza innaffiano la notte con fiumi di birra. Dalla radio risuonano le note di Sweet Home Alabama dei Lynyrd Skynyrd. Il senso di apparente ordinarietà viene però improvvisamente interrotto quando un ragazzo domanda agli altri quale sia il veicolo militare più adatto per le sabbie dell'Afghanistan (la scelta è tra un Humvee e un Oshkosh M-ATV).

Continua a leggere
FANTASMI D'AMERICA

FANTASMI D'AMERICA

Oggi in Concorso Lungometraggi: Above and Below di Nicolas Steiner, vincitore nel 2012 del Premio Aprile di MFF. Un viaggio nella realtà di un’umanità invisibile, ma in realtà vicina

Un uomo visto di spalle cammina con una torcia in un tunnel sotterraneo.

Una donna vestita con una tuta spaziale si muove lenta e impacciata nel deserto dello Utah.

Un film di fantascienza? Immagini da un’apocalisse?

La prima sequenza di Above and Below potrebbe sembrare il frammento di un nuovo Interstellar

Continua a leggere
IL SEGRETO DI UN EVENTO

IL SEGRETO DI UN EVENTO

Emma Mattei è appena arrivata al MFF nella duplice veste di giurato della sezione lungometraggi e tutor del workshop del MFF, OFFSIDE – Make a secret event. Ha raccontato al Daily MFN l’organizzazione dell’evento e la sua idea del fare cinema

Emma Mattei è la co-fondatrice di Kinematik Short Film Festival di Malta, che ospita proiezioni in luoghi inusuali, oltre ad essere fondatrice del Uncommon guidebook project e programmatrice per Future Shorts, festival che vede la partecipazione di oltre 300 città e 90 paesi.

Continua a leggere
ATTENTI AL LUPO

ATTENTI AL LUPO

Due cortometraggi mettono in luce in modi opposti i lati oscuri e ridicoli del genere umano. Oggi in proiezione al MIMAT

Chi ha paura di un tenero orsacchiotto di peluche che vive nel bosco? Fin da piccoli ci hanno insegnato che quello cattivo è il lupo nero. Méryl Fortunat-Rossi e Xavier Seron, registi del corto L’ours noir, la pensano diversamente e invitano a fare attenzione all’orso nero.

Continua a leggere