MILANO FILM NETWORK
Un festival lungo un anno

Il Milano Film Network (MFN) è la rete che unisce l'esperienza e le risorse dei sette festival di cinema milanesi per offrire una proposta culturale lungo tutto l'anno e una serie di servizi per chi si occupa di cinema e audiovisivo a Milano e in Italia.


Realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo, il Milano Film Network nasce come progetto organizzato da sette festival di cinema della città di Milano – Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina, Festival MIX Milano, Filmmaker, Invideo, Milano Film Festival, Sguardi Altrove Film Festival, Sport Movies & Tv Fest – in un’ottica di confronto e di condivisione di esperienze organizzative, produttive e di sperimentazione, raccogliendo le esigenze delle singole realtà e ponendosi come referente autorevole per tutto il settore cinematografico e audiovisivo sul territorio.


Il Milano Film Network si propone come progetto inclusivo non solo degli operatori del settore, ma anche di istituzioni e attori socio-economici, a riconoscimento della valenza del cinema in quanto forma d’arte ma anche settore produttivo che genera ricadute positive su un ampio tessuto urbano.


Due gli obiettivi specifici del MFN:

- nel breve periodo, creare un sistema cinema all’interno della città di Milano, ossia un modello stabile di collaborazione attraverso una rete inter-organizzativa - in primis fra i festival di cinema - che consenta uno scambio innovativo di conoscenza, risorse strumentali, servizi e opportunità;

- nel lungo periodo, fare di Milano un polo fondamentale per l'attività cinematografica e audiovisiva nel panorama nazionale e internazionale, valorizzando le sue risorse attraverso una rete aperta alla partecipazione di molteplici soggetti.


Per raggiungere tali obiettivi, il MFN opera su due differenti fronti:

- offre SERVIZI legati alla produzione dell’evento, a sostegno della rete e a disposizione del territorio: dalla gestione dell’ospitalità culturale alla cura dei sistemi di sottotitolaggio, dall’adeguamento tecnologico per le proiezioni ai servizi di gestione degli spazi, fino all’organizzazione di un servizio di volontariato tipico delle manifestazioni culturali ad alta partecipazione.

- organizza e promuove un calendario di ATTIVITA’ di programmazione permanente, in collaborazione anche con altri soggetti che si occupano di cinema e audiovisivo, quali la creazione di un archivio comune basato sulla digitalizzazione delle opere presenti negli archivi dei singoli festival, la distribuzione dei film provenienti dai festival in un nuovo circuito di diffusione e promozione, l’organizzazione di workshop e specifici percorsi formativi, l’impulso a iniziative di produzione di progetti audiovisivi.

×

CONTATTI

×

CON IL CONTRIBUTO DI

Cariplo

CON IL PATROCINIO DI

Comune di Milano

PARTNER ISTITUZIONALI

Lombardia spettacolo Civica scuola di cinema ×

Iscriviti alla newsletter

Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03, di seguito Codice Privacy) ti informiamo in merito al trattamento dei tuoi dati personali che potrà essere effettuato da Milano Film Network con riferimento alla registrazione al sito www.milanofilmnetwork.it nonché alla tua richiesta di ricevere la Newsletter di Milano Film Network, che fornisce informazioni e notizie sull’attività dell’organizzazione. Il trattamento avverrà in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali dell’interessato.
accetto

×

ACTION! RESEARCH: A New European Methodology for Film Literacyè il progetto di formazione di Milano Film Network, riservato alle scuole medie inferiori, nato con il finanziamento di Europa Creativa. Il sito www.aremproject.eu, oltre ad essere aperto a tutto il personale docente potenzialmente interessato a saperne di più e a replicare il progetto, è anche una piattaforma online su cui si attua una parte importante del progetto stesso, quella che attiva meccanismi di partecipazione e condivisione tra gli studenti delle scuole dei 4 Paesi europei coinvolti (Italia, Croazia, Romania, Slovenia).

Read more

AREM PROJECT

Action!Research: a new European Methodology for film literacy

Il progetto nasce con l’intento di rispondere alla sfida lanciata dalla Commissione Europea per promuovere attività di film literacy in tutto il continente e si basa sul metodo della ricerca - azione da implementare in 4 scuole medie inferiori di Italia, Croazia, Slovenia e Romania.

Milano Film Network è capofila del progetto, e le associazioni partner sono Croatian Film Association in Croazia, Otok in Slovenia e CineCultura in Romania.

Il primo obiettivo di AREM è sviluppare una metodologia comune per attività di film literacy che possano poi essere adattate a diversi contesti. Il progetto intende anche promuovere il dialogo interculturale tra i partner attraverso l’utilizzo, come strumenti di conoscenza e analisi, di film sull’interculturalità e sulle tematiche migratorie in Europa.

In una prima fase di co-progettazione, tutte le associazioni partner lavorano insieme per sviluppare una metodologia e degli strumenti comuni, basati sull’approccio pedagogico della ricerca - azione e applicabili ai diversi contesti coinvolti. Gli studenti, i loro genitori e gli insegnanti sono attivamente coinvolti in questo processo.

In una seconda fase, la metodologia è testata e implementata nelle 4 scuole, una in ciascun paese partner, e su una classe sperimentale e una classe di controllo per ciascuna scuola. Durante questa fase, 8 cortometraggi (2 proposti da ciascun partner) e 1 lungometraggio sono oggetto di laboratori e proiezioni in classe, a cadenza mensile. Tutti i partner utilizzano durante i laboratori gli strumenti elaborati nella fase di co-progettazione, garantendo così l’approccio scientifico del progetto.

Il sito del progetto, www.aremproject.eu, è stato creato per assicurare la collaborazione e condivisone tra i partner e per essere, durante il lavoro di implementazione della metodologia di ricerca - azione, una sorta di diario dell’attività di ciascun partner. Una parte specifica dedicata all’interazione è utilizzata dagli studenti per postare e condividere materiali fotografici e video realizzati durante i laboratori.

I film scelti per il lavoro laboratoriale riflettono il contesto sociale e culturale di ogni associazione partner e sono scelti per il loro valore cinematografico applicato applicato a un ben preciso messaggio: durante i laboratori in classe educatori ed esperti analizzano i film con un’attenzione particolare al linguaggio cinematografico come veicolo per promuovere l’integrazione europea e i valori del dialogo interculturale.