MILANO FILM NETWORK
Un festival lungo un anno

Il Milano Film Network (MFN) è la rete che unisce l'esperienza e le risorse dei sette festival di cinema milanesi per offrire una proposta culturale lungo tutto l'anno e una serie di servizi per chi si occupa di cinema e audiovisivo a Milano e in Italia.


Realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo, il Milano Film Network nasce come progetto organizzato da sette festival di cinema della città di Milano – Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina, Festival MIX Milano, Filmmaker, Invideo, Milano Film Festival, Sguardi Altrove Film Festival, Sport Movies & Tv Fest – in un’ottica di confronto e di condivisione di esperienze organizzative, produttive e di sperimentazione, raccogliendo le esigenze delle singole realtà e ponendosi come referente autorevole per tutto il settore cinematografico e audiovisivo sul territorio.


Il Milano Film Network si propone come progetto inclusivo non solo degli operatori del settore, ma anche di istituzioni e attori socio-economici, a riconoscimento della valenza del cinema in quanto forma d’arte ma anche settore produttivo che genera ricadute positive su un ampio tessuto urbano.


Due gli obiettivi specifici del MFN:

- nel breve periodo, creare un sistema cinema all’interno della città di Milano, ossia un modello stabile di collaborazione attraverso una rete inter-organizzativa - in primis fra i festival di cinema - che consenta uno scambio innovativo di conoscenza, risorse strumentali, servizi e opportunità;

- nel lungo periodo, fare di Milano un polo fondamentale per l'attività cinematografica e audiovisiva nel panorama nazionale e internazionale, valorizzando le sue risorse attraverso una rete aperta alla partecipazione di molteplici soggetti.


Per raggiungere tali obiettivi, il MFN opera su due differenti fronti:

- offre SERVIZI legati alla produzione dell’evento, a sostegno della rete e a disposizione del territorio: dalla gestione dell’ospitalità culturale alla cura dei sistemi di sottotitolaggio, dall’adeguamento tecnologico per le proiezioni ai servizi di gestione degli spazi, fino all’organizzazione di un servizio di volontariato tipico delle manifestazioni culturali ad alta partecipazione.

- organizza e promuove un calendario di ATTIVITA’ di programmazione permanente, in collaborazione anche con altri soggetti che si occupano di cinema e audiovisivo, quali la creazione di un archivio comune basato sulla digitalizzazione delle opere presenti negli archivi dei singoli festival, la distribuzione dei film provenienti dai festival in un nuovo circuito di diffusione e promozione, l’organizzazione di workshop e specifici percorsi formativi, l’impulso a iniziative di produzione di progetti audiovisivi.

×

CONTATTI

×

CON IL CONTRIBUTO DI

Cariplo

CON IL PATROCINIO DI

Comune di Milano

PARTNER ISTITUZIONALI

Lombardia spettacolo Civica scuola di cinema ×

Iscriviti alla newsletter

Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03, di seguito Codice Privacy) ti informiamo in merito al trattamento dei tuoi dati personali che potrà essere effettuato da Milano Film Network con riferimento alla registrazione al sito www.milanofilmnetwork.it nonché alla tua richiesta di ricevere la Newsletter di Milano Film Network, che fornisce informazioni e notizie sull’attività dell’organizzazione. Il trattamento avverrà in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali dell’interessato.
accetto

×
Atelier

L'ATELIER MFN
Regolamento

1) Chi può partecipare e criteri di eleggibilità
- realtà produttive italiane: imprese di produzione, associazioni, enti, cooperative legalmente costituite da almeno 12 mesi e aventi sede legale in Italia. Le realtà produttive partecipanti possono realizzare il progetto in coproduzione a livello internazionale, ma la loro partecipazione deve essere maggioritaria.
Il soggetto presentante deve essere in possesso dei diritti di sfruttamento sull'opera.
- film lungometraggi di taglio cinematografico di ogni genere (fiction, documentari, animazioni, sperimentali...) e formato, di durata uguale o superiore a 60 minuti: si deve trattare di opere cinematografiche destinate a un pubblico non settoriale, che possano poi affacciarsi al mercato nazionale e internazionale, cinematografico e televisivo, al circuito dei festival e della distribuzione nazionale ed internazionale.
- i film presentati devono trovarsi allo stadio di post-produzione: saranno ammissibili copie lavoro / rough cut e, nel caso in cui i film siano ancora in fase di montaggio, sarà accettata anche una serie di sequenze montate (di una durata di almeno metà della durata finale dichiarata all'atto dell'iscrizione), accompagnate da opportune note di intenzioni del regista, note di produzione e un trattamento dettagliato.
NB: se i film non sono parlati in lingua italiana, le copie lavoro devono avere i sottotitoli italiani o inglesi.
- sono esclusi dalla possibilità di partecipare: progetti di film di durata inferiore ai 60 minuti e non destinate allo sfruttamento prevalentemente cinematografico, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: progetti seriali a carattere informativo e di reportage, progetti a carattere pubblicitario, produzioni intese a promuovere un’istituzione pubblica o privata e le sue attività, progetti con caratteristiche e finalità specifiche di promozione turistica e marketing territoriale. Sono esclusi i progetti a contenuto pornografico o razzista, che facciano apologia di violenza, che siano contrari al rispetto per i diritti umani, alla sicurezza delle persone, alla libertà di espressione.
2) Iscrizione di un progetto e selezione
2.1 Materiali da inviare alla commissione di selezione
Per partecipare al bando pubblico, le case di produzione devono, entro il 13 novembre 2017:
> compilare in ogni sua parte il form disponibile online a partire dal 18 ottobre 2017 sul sito www.milanofilmnetwork.it/atelier.php.
> effettuare il pagamento della quota d'iscrizione di 70 euro (per diritti di segreteria) con bonifico bancario intestato a:
Milano Film Network
IBAN: IT20M0335901600100000079434
Causale: partecipazione bando Atelier MFN 2017 - nome del soggetto proponente
L’iscrizione sarà registrata solo nel momento in cui, oltre al form debitamente compilato, la segreteria riceverà il pagamento della quota di iscrizione.
I soggetti proponenti sono pertanto tenuti a inviare a distribuzione@milanofilmnetwork.it la ricevuta dell’avvenuto bonifico bancario entro la data prevista del 13 novembre.
All'atto dell'invio del form i partecipanti accettano il presente regolamento.
Nel form sono richiesti, oltre a informazioni sul soggetto proponente:
- un link privato di visionamento della copia lavoro/rough cut, o serie di sequenze montate, con
password e possibilità di download;
- i seguenti materiali informativi: bio-filmografia del regista (con link di visionamento di precedenti
lavori), scheda tecnica e cast (con indicazione se si tratta di un film di finzione o documentario), sinossi, note di intenzione, eventuale trattamento, note di produzione (con indicazione se all’atto di iscrizione sia stato confermato un sales agent internazionale), budget complessivo e schema di budget specifico da mettere in atto sulla post-produzione, eventuali lettere di interesse di festival, case di distribuzione, sales agent, televisioni.
Milano Film Network si impegna a non diffondere i materiali inviati per nessuna ragione e in alcun modo a terze parti.
2.2 Selezione
Il comitato di selezione si riserva di chiedere ulteriori informazioni o integrazioni ai partecipanti durante il processo di selezione, tra il 18 ottobre e il 13 novembre 2017.
I risultati della selezione saranno comunicati a tutti i partecipanti entro il 20 novembre 2017 e dovranno rimanere confidenziali fino a quando verranno resi pubblici sul sito www.milanofilmnetwork.it.
3) Progetti finalisti invitati a partecipare ai Milano Industry Days 2017 - MID by MFN
3.1
I progetti finalisti e selezionati a partecipare ai Milano Industry Days - MID by MFN (4-5 dicembre 2017) dovranno compilare e firmare un form di partecipazione su propria carta intestata con cui dichiarano di accettare formalmente l'invito a partecipare all'assegnazione dei premi di post-produzione e ai suddetti MID by MFN, da scannerizzare e inviare, entro e non oltre il 24 novembre 2017, all'email: distribuzione@milanofilmnetwork.it
Il documento originale dovrà essere consegnato all'organizzazione il 5 dicembre 2017.
3.2
Entro il 27 novembre 2017 i partecipanti dovranno inviare a:
Milano Film Network
Segreteria Milano Industry Days - MID by MFN
c/o COE Festival, Via Lazzaroni, 8 – 20124 Milano
una copia in dvd o file pro.res del work in progress, così come è stato selezionato, o di una versione successiva dello stesso purché sia nel pieno rispetto dello sviluppo del film annunciato all'atto dell'iscrizione: la copia suddetta dovrà avere i sottotitoli inglesi, oppure sia italiani che inglesi nel caso in cui il film sia parlato in parte o integralmente in un'altra lingua;
materiali informativi che saranno utilizzati da Milano Film Network per la redazione di un dossier di progetti diffuso durante i MID by MFN: bio-filmografia del regista, scheda tecnica e cast, sinossi, foto del film e del regista, note di intenzione, note di produzione, indicazione di una data di fine/uscita del film.
Solo in casi speciali e in accordo preventivo con Milano Film Network all'atto dell'accettazione dell'invito a partecipare, la copia potrà arrivare dopo il 28 novembre e comunque non oltre il 30 novembre, pena l'esclusione dall'assegnazione dei premi di post-produzione e dai MID by MFN.
3.3
Tutte le spese di spedizione dei materiali (comprese quelle eventuali di ritorno al termine dei MID by MFN) saranno a carico dei partecipanti.
3.4
I registi e un produttore per ciascuno dei progetti finalisti saranno invitati a essere presenti a Milano ai MID by MFN: l'organizzazione coprirà le spese di alloggio per una notte di ospitalità.
4) Assegnazione dei premi
Il 5 dicembre, giornata conclusiva dei MID by MFN, saranno assegnati i seguenti premi di post-produzione tra i progetti finalisti:
- un premio monetario di 5.000 euro, offerto da Lombardia Film Commission;
. 1 color grading, offerto da MFN in collaborazione con Proxima Milano;
. 1 color grading, offerto da MFN in collaborazione con Start srl (Riccardo Annoni);
. 1 sound design e mixing offerto da MFN in collaborazione con Massimo Mariani;
. 1 tutoring di montaggio offerto da MFN in collaborazione con Carlotta Cristiani;
. 1 master DCP sottotitolato “on screen”, offerto da MFN in collaborazione con Start srl.
I premi saranno assegnati ad insindacabile giudizio di una giuria di professionisti del settore nominata da Milano Film Network.
Tempi e modalità delle lavorazioni saranno preventivamente concordati tra i beneficiari dei premi e i fornitori degli stessi.
5) Uso del logo ufficiale per i film premiati e diffusione dei film finalisti - Obblighi a carico dei soggetti vincitori
I progetti di film che otterranno uno o più premi di post-produzione dovranno riportare il nome del premio ricevuto, il logo di Milano Film Network e la dicitura “con il supporto dell'Atelier di post-produzione Milano Film Network 2017” nei titoli di testa e la dicitura “con il supporto dell'Atelier di post-produzione Milano Film Network 2017” accompagnata dal logo di MFN nei titoli di coda, e in tutti i materiali promozionali successivamente prodotti e diffusi (opportune indicazioni sull'utilizzo del logo MFN saranno preventivamente comunicate ai progetti vincitori).
Milano Film Network offrirà altresì ad alcuni dei progetti finalisti presentati ai Milano Industry Days la possibilità di essere inclusi nel catalogo di distribuzione del MFN (www.milanofilmnetwork.it/distribuzione), con possibile acquisizione dei diritti non-theatrical e non esclusivi sul territorio italiano.
NORME GENERALI
La partecipazione al bando costituisce accettazione senza riserve del presente regolamento. I soggetti partecipanti dichiarano consapevolmente che il progetto in questione risponde ai criteri di eleggibilità esplicitati nel suddetto regolamento. Milano Film Network si riserva il diritto di regolare casi specifici. Per eventuali controversie, sorte in merito all'applicazione del presente bando, é competente in via esclusiva il Foro di Milano.